Menu

Category : news

19 MEDAGLIE PER GLI ATLETI DELLA “GOLD TEAM ” BRINDISI.

IMG-20190709-WA0080IMG-20190708-WA0030 IMG-20190708-WA0032dav

E come ogni anno a chiudere la stagione sportiva della Gold Team Brindisi è il Torneo Internazionale “Grecia Salentina” che si svolge nella città di Martano ; In questa edizione 2019 sono ben 19 le medaglie conquistate dai ragazzi del Maestro Marco Cazzato , 6 le medaglie d’oro , 6 quelle d’argento e 7 quelle di bronzo , medaglie che hanno permesso alla società brindisina un piazzamento al sesto posto tra le 60 società e 1200 atleti partecipanti , sempre in vetta tra le prime società sportive in Italia, nonostante l’assenza di alcuni atleti di punta i quali avrebbero potuto incrementare il punteggio nella classifica finale.

Una foto rappresentativa quella sopra, la vittoria del capitano e allenatore della “Gold Team” Agostino Ferrara, che stringe la mano al suo amico avversario e bravissimo atleta in segno di stima e rispetto reciproco, tipico nelle competizioni di Taekwondo tra atleti di un certo livello, dopo aver disputato una bellissima finale punto a punto per tutta la durata del combattimento regalando puro spettacolo al pubblico presente.

Riassumendo, le medaglie d’oro sono per Giulia Compagnone, Venere Simmini, Giulia Sgura, Tommaso Truppi, Matteo Compagnone ed Agostino Ferrara, le medaglie d’argento vanno a Ilaria Valenti, Mattia Petrugno, Alessandro Broccio, Mattia Cavaliere, Marco Sirena, Gabriele Lolli, le medaglie di Bronzo per Melissa Roberti, Davide Ancora, Giacomo Porcelluzzi, Domenico Semeraro, Lorenzo Landolfo, Matteo Lobuono e Yuri Elia.

IMG-20190706-WA0074 IMG-20190706-WA0041 IMG-20190705-WA0063 IMG_20190708_133756 IMG_20190706_205100 IMG_20190706_205000 IMG_20190706_204929 IMG_20190706_204854 IMG_20190706_204606 IMG_20190706_204357  IMG-20190709-WA0086

ESAMI GIUGNO 2019 UN SUCCESSO

23062019 (6)23062019 (236)23062019 (82)  23062019 (28) 23062019 (33) 23062019 (44) 23062019 (53)  23062019 (106) 23062019 (111) 23062019 (166) 23062019 (168) 23062019 (208)

BEN CINQUE ATLETI DELLA GOLD TEAM BRINDISI SUL PODIO NAZIONALE DI ROMA

IMG-20190610-WA0034 IMG-20190609-WA0029 IMG-20190608-WA0031 IMG-20190608-WA0013 sdr mde IMG_20190610_104456

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attilio Ventola, Raffaele Ferrara, Ruben Balestra , Giulia e Matteo Compagnone ; Sono i cinque atleti della società sportiva “Gold Team” del Maestro Marco Cazzato che hanno conquistato il podio nazionale di Roma nello scorso fine settimana.

Si è conclusa con un grandissimo successo la cinque giorni di gare svolte nella splendida cornice del foro Italico di Roma , ben 3 eventi di altissimo spessore hanno ospitato migliaia di atleti e trentamila visitatori provenienti da ogni parte del mondo, un evento mondiale a cui ogni atleta ambisce per la conquista del posto in squadra.

Medaglia d’Oro conquistata da Attilio Ventola, Bronzo per Raffaele Ferrara e Ruben Balestra, quarto posto per Agostino Ferrara nel campionato Italiano per regioni nelle giornate di lunedì e martedì, medaglie che hanno contribuito al secondo posto a squadre per la Puglia nella classifica generale dietro la regione Lazio.

Nelle giornate di sabato e domenica si è svolto il trofeo internazionale Kim Liu’, con più di duemila bambini partecipanti, in questa occasione Matteo Compagnone conquista una bellissima medaglia d’Oro dopo tre incontri disputati, Giulia Compagnone conquista la medaglia di Bronzo.

Il Maestro Marco Cazzato, che ha accompagnato la squadra regionale della Puglia in qualità di commissario tecnico si dice molto soddisfatto dei propri atleti, che hanno conquistato ben 5 medaglie importanti su 6 partecipanti, gli atleti brindisini costituiscono oramai un valore aggiunto per la squadra pugliese conquistando punti preziosi per la classifica generale.

INARRESTABILE VENTOLA CAMPIONE ITALIANO UNIVERSITARIO 2019

attilio VentolaAncora una volta sul gradino più alto del podio il giovane talento della Taekwondo Gold Team di Brindisi del Maestro Marco Cazzato; Attilio Ventola per la seconda volta consecutiva si laurea campione Italiano nella 73^ edizione dei Campionati Nazionali Universitari che si sono svolti nella città di L’Aquila.

Il giovane Brindisino ha gareggiato per il Centro Universitario Sportivo di Bari essendo iscritto al secondo anno di scienze delle attività motorie e sportive, confermando una eccellente prestazione e regalando l’ennesima medaglia d’oro al CUS di appartenenza, fondamentale per la classifica generale.

Il Maestro Marco Cazzato si dice soddisfatto per il traguardo raggiunto dopo un periodo molto intenso di allenamenti per preparare al meglio il proprio atleta in vista di tutti gli importanti appuntamenti nazionali, volgendo lo sguardo al prossimo ed importantissimo obiettivo, che è l’Universiade, la competizione più importante dopo le olimpiadi e che quest’anno si terrà proprio in Italia nella città di Napoli, con la consapevolezza che se convocato , l’atleta possa esprimersi al meglio delle sue capacità.

Un’altra splendida medaglia per lo sport brindisino nel Taekwondo, fortemente rappresentato dalla società sportiva Taekwondo Gold Team, da anni fucina di giovani talenti che rappresentano e regalano tante medaglie nazionali alla propria città.

MATTEO COMPAGNONE CAMPIONE ITALIANO DI TAEKWONDO

compagnone matteoUn’altra bellissima medaglia d’Oro nel Taekwondo per la città di Brindisi, Matteo Compagnone, atleta della Taekwondo Gold Team del Maestro Marco Cazzato si laurea Campione Italiano 2019 nella specialità Poomsae al campionato Italiano svolto ad Ancona nella bella cornice del Palarossini il 4 maggio .

Il giovanissimo atleta classe 2008 ed ancora cintura rossa disputa una stupenda gara alla sua seconda esperienza in un campionato nazionale conquistando il primo posto sul podio tra i nove atleti all’interno della sua categoria, quella dei Cadetti B maschili.

Il Maestro Marco Cazzato esprime la sua soddisfazione per una medaglia d’Oro arrivata per la prima volta dalla specialità delle forme, lasciando intendere un futuro ricco di soddisfazioni per il giovane atleta che nonostante l’età si è espresso in maniera eccellente in una competizione di altissimo livello.

matteo compagnone